An error occured during parsing XML data. Please try again.
Siamo tutt* NoTav! A fianco a Luca e a chi lotta in Val di Susa.

Comunicati

Di razzismo non si può muorire..mai più!

Piazza del Campidoglio Giovedì 15 dicembre h 16, Conferenza Stampa
Di razzismo non si può muorire..mai più!
All'indomani dei fatti di firenze e con il ricordo ancora negli occhi delle aggressioni e deportazioni di Rosarno e del raid di Torino, vogliamo denunciare con forza il clima nel quale questi questi avvenimenti si sono consumati. Non si può morire di razzismo, non si può morire esclusivamente perché migranti e di colore. Infatti non troviamo nessuna altra motivazione dietro il lucido gesto di chi, armato da violenza razzista, ha ucciso senza pietà. Tutto ciò ci riporta a quanto accaduto quasi due anni fa nella Piana di Gioia Tauro dove si è consumata la stessa violenza, la stessa follia, che ci fa rivivere con orrore ciò che è accaduto.

Diritto all'Abitare Bene Comune

Manifestazione Cittadina, lunedì 19 dicembre h 15.30 piazza SS Apostoli
Negli ultimi mesi, la crisi economica e le manovre di governo hanno privato gravemente i cittadini del diritto all'abitare. le scelte politiche di vecchi e nuovi esecutivi hanno determinato una condizione drammatica nella quale migliaia di cittadini vivono una grave emergenza abitativa. ll 2012 inizia con il concreto rischio di sfratto per migliaia di famiglie romane. Per migliaia di inquilini in assenza di una strategia concreta e di una sospensione degli accessi per eseguire gli sfratti, gli atti diventano esecutivi. Si stanno creando a Roma, come nel resto del Paese gravi situazioni di emergenza abitativa, soprattutto per le famiglie più disagiate. Solo nella Capitale, sono a rischio di sfratto circa 7000 persone, tra cui ultra sessantacinquenni, portatori di handicap e famiglie con minori o malati terminali.
A tutto ciò si aggiunge la condizione di centinaia di cittadini che subiscono locazioni completamente in nero, senza tutele e diritti, in particolare studenti e migranti che sotto il ricatto dei padroni di casa che impongono affitti non registrati o in assenza di contratto. inoltre i diktat della BCE e del governo Monti che esegue, impongono l'immediata svendita del patrimonio immobiliare, che invece potrebbe essere impiegato per la risoluzione dell'emergenza abitativa.

Urgente! A tutti i cittadini del x municipio

Costruttori e amministratori abbiamo gli occhi aperti, le vostre decisioni non passeranno in sordina
Si presenta sempre più clandestina la necessità dei costruttori e dell'amministrazione cittadina di somministrare una nuova iniezione di cemento alla cittadinanza. L'assessore comunale competente Corsini si appresta a venire in loco, ad Officine Marconi, stabile di proprietà di uno dei costruttori più potenti di Roma, Scarpellini, per discutere della centralità di Romanina prevista dal piano regolatore.
Il fatto che quest'incontro sulle novità del progetto non sia stato ufficialmente pubblicizzato ci induce a pensare che sono in arrivo altri metri cubi di cemento oltre ai 5 milioni già previsti sul nostro municipio. Finalmente ci si presenta l'occasione per ribadire la nostra contrarietà ad un piano che ci soffocherà del tutto. Diffondiamo la voce, rendiamo pubblico il tentativo di deturpazione del nostro territorio.

carlo felice non si sgombera

http://actiondiritti.net/joomla15/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/564590sansbankitalia1.jpg

Settimana di mobilitazione per i diritti delle e dei migranti L’attacco ai diritti e alla dignità dei migranti, che ha conosciuto la sua pagina più oscura nelle giornate di Rosarno,

http://actiondiritti.net/joomla15/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/364029sansbankitalia2.jpg

Settimana di mobilitazione per i diritti delle e dei migranti L’attacco ai diritti e alla dignità dei migranti, che ha conosciuto la sua pagina più oscura nelle giornate di Rosarno,

http://actiondiritti.net/joomla15/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/575395sansbankitalia3.jpg

Settimana di mobilitazione per i diritti delle e dei migranti L’attacco ai diritti e alla dignità dei migranti, che ha conosciuto la sua pagina più oscura nelle giornate di Rosarno,

http://actiondiritti.net/joomla15/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/113493sansbankitalia4.jpg

Settimana di mobilitazione per i diritti delle e dei migranti L’attacco ai diritti e alla dignità dei migranti, che ha conosciuto la sua pagina più oscura nelle giornate di Rosarno,

http://actiondiritti.net/joomla15/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/450509sansbankitalia7.jpg

Settimana di mobilitazione per i diritti delle e dei migranti L’attacco ai diritti e alla dignità dei migranti, che ha conosciuto la sua pagina più oscura nelle giornate di Rosarno,

Documentari


La Rabia Digna LA RABIA DIGNA
Il documentario è stato realizzato nel 2009 come contributo alla carovana in partenza per il Chiapas, e racconta i volti, le storie e le lotte che hanno portato alla nascita di Action
Bussola a 60 BUSSOLA A 60°
Realizzato durante la carovana di Uniti per la Libertà svoltasi la scorsa primavera. Dai campi profughi al confine con la Libia agli sguardi dei ragazzi che sognano l'Europa
Bussola a 60 CON LA PALESTINA NEGLI OCCHI
Nel 2002 centinaia di persone da tutto il mondo hanno partecipato ad una carovana di pace in Palestina. Il video racconta i primi giorni dell'operazione "Muraglia di difesa" con cui l'esercito israeliano ha rioccupato i territori palestinesi.
legalaction_p